31 Ottobre, dopo circa due mesi pieni di attività della nostra Scuola calcio è già tempo di un primo racconto di queste prime settimane di allenamenti e partite.
Partiamo dai numeri.

Sono impressionanti se si pensa che non più tardi di sei mesi fa il Centro Sportivo Bettinelli annunciava, tramite il suo Direttore Francesco Frascella, l’interruzione del rapporto con Arsenal Soccer Schools.
Da quel giorno in avanti il lavoro dello staff e della direzione sportiva è stato intenso per creare e strutturare una nuova realtà che ereditasse i sani principi della precedente e rilanciasse il progetto verso il completamento del settore giovanile agonistico.
Oggi possiamo sostanzialmente affermare che l’idea è stata quella giusta, sia per le sensazioni positive che tutti noi avvertiamo che, soprattutto, per i numeri che non mentono mai.
Nessuno ha lasciato, anzi abbiamo raddoppiato gli sforzi e accolto nella nostra nuova casa più di trecento giovani calciatori!

L’attività sportiva che proponiamo è molto varia.
Si parte con i corsi di avviamento per i bambini della scuola materna, un vero e proprio laboratorio psicomotorio dove i più piccoli possono avvicinarsi a questo sport e compiere i primi passi e le prime corse sui campi di calcio.
Si continua con la possibilità di scegliere l’avviamento preagonistico con le squadre FIGC, dai Piccoli Amici agli Esordienti.
Infine si può optare per la normale corsistica, a frequenza monosettimanale, dove si può praticare il calcio come sport complementare ad altre attività settimanali.
Tutte queste possibilità, insieme alla professionalità dei nostri istruttori e ai comfort del nostro centro sportivo, sono sicuramente la chiave del successo, in termini di adesione, della nuova MILANO FOOTBALL ACADEMY.

Ora la domanda è: come stanno andando i nostri ragazzi?
Ve lo raccontiamo subito!!

AVVIAMENTO 2013-2014
Se vi capita di passare dal Bettinelli il lunedì o il mercoledì verso le 16.30, vedrete un vero e proprio spettacolo fatto da bambini che si confrontano per la primissima volta con questo bellissimo sport.
Il primo allenamento tutti erano molto emozionati, qualcuno più di altri. Talmente emozionati che quasi non si muovevano.
Ora invece, con le indicazioni di Mattia, Lorenzo, Alessio e Roberto, anche loro si stanno scatenando e corrono su e giù per i loro campetti.
La velocità con cui questi bambini di 4 e 5 anni stanno apprendendo è sorprendente e presto toccherà anche a loro confrontarsi nelle prime partite.

PICCOLI AMICI 2012
Sono tanti, belli e con tanta energia questi piccoli calciatori che iniziano il loro percorso nel settore giovanile tramite i consueti allenamenti e le prime partite nei raggruppamenti della FIGC.
Hanno conosciuto i loro istruttori Pietro e Alessandro, coordinati dal responsabile Lorenzo, con il quale gran parte di loro aveva già condiviso gli anni della scuola materna.
I primi confronti con le squadre di Milano e non solo, i primi goal e le prime giocate hanno dato segnali positivi.
Abbiamo sicuramente un bel futuro davanti!

Partita da ricordare!
La prima in trasferta. L’emozione delle nuove divise, la scelta del numero di maglia, le indicazioni negli spogliatoi. E poi tutti in campo a mostrare il proprio talento con impegno!

PRIMI CALCI 2011
Un gruppo D-E-V-A-S-T-A-N-T-E.
Ogni tanto devono essere redarguiti, dato che la loro energia è talmente sconfinata che a volte prende il sopravvento pure su loro stessi, ma la qualità e la determinazione di questi bambini spesso è entusiasmante.
I loro nuovi istruttori Luca, Marco e Festus stanno velocemente trovando le giuste misure e quello che si vede in campo parla chiaro!
E’ un anno importante per i ragazzi che devono imparare a dominare al meglio il pallone ma iniziare a condividerlo di più con i loro compagni, creando un vero e proprio gioco di squadra.
Le prime partite nei raggruppamenti FIGC sono state divertenti, tecniche e giocate con intensità ed anche l’intesa tra vecchi e nuovi compagni sta migliorando passo dopo passo.

Partita da ricordare!
In casa al Bettinelli con Scuola calcio Inter, Calvairate e Segrate. 26 goal fatti 1 subito, può bastare??

PRIMI CALCI 2010
Parlare di un singolo gruppo quando contiamo trentacinque bambini è riduttivo, qua parliamo di una vera e propria armata, non di una semplice squadra!
Ci sono tante conferme e i ragazzi spesso regalano emozioni positive sia in allenamento che in partita.
Il lavoro che gradualmente gli istruttori Davide, Roberto e Sergio stanno impostando, allenamento dopo allenamento, è quello di trovare il giusto equilibrio tra le necessità di piccoli calciatori che si confrontano già con realtà di livello alto e le esigenze di bambini che iniziano ora il percorso.
I primi due mesi sono stati decisamente intensi: hanno fatto tornei, trasferte e amichevoli con professioniste, oltre alla normale attività federale dei raggruppamenti
I ragazzi hanno giocato in tutte le condizioni climatiche, affrontato squadre fortissime e gestito partite più semplici sempre con la stessa determinazione riuscendo spesso a stupire gli osservatori esterni. E quando non ci sono riusciti si sono allenati con ancora più determinazione in allenamento.
Insomma qui la parola d’ordine è QUALITA’!

PARTITA DA RICORDARE!
In semifinale in un torneo prestigioso affrontano una squadra di Genova, il San Fruttuoso. Dominio territoriale dei blues che si concretizza con il vantaggio siglato da Nicolò Comino, il quale esulta con scivolata all’inglese sotto la “curva” dei genitori in festa. Emozioni!

PULCINI 2009
Il primo anno di Pulcini, il campo si allarga, aumentano le difficoltà e si esce spesso dalla propria zona di comfort.
Questo è quello che stanno vivendo i nostri ragazzi 2009 e con un buon spirito di adattamento stanno sicuramente compiendo i primi passi verso il calcio dei grandi.
Le prime partite di campionato hanno dato indicazioni contrastanti, i ragazzi sono in grado di dominare le partite come di subire pesanti ribaltoni.
La qualità e la determinazione non mancano ma ora si cercherà una maggiore continuità, tramite gli allenamenti e le prossime partite.
Anche per loro, come per le categorie dei Primi calci, stiamo proponendo, oltre alle classiche sfide di campionato, dei confronti di livello più alto per poter imparare da ogni esperienza qualcosa di nuovo e stimolante.
La strada è ancora lunga ma, con l’aiuto e la guida preziosa di Mattia e degli istruttori Marco e Jean, i risultati saranno presto visibili!

PARTITA DA RICORDARE!
Grande vittoria dei ragazzi con l’Accademia Inter, 1-0 goal di Gabriele Menghi, in trasferta sotto il diluvio universale!!

PULCINI 2008
Gruppo consolidato ma con nuovi innesti.
I 2008, seguiti da Simone e Davide, sono un gruppo diligente che segue le indicazioni degli istruttori con rigore e disciplina.
Gli aspetti su cui migliorare sono tanti ma sicuramente i ragazzi possono togliersi delle belle soddisfazioni e migliorare la loro capacità di affrontare le diverse situazioni che si presentano in partita.
Le prime amichevoli e l’inizio del campionato ha visto i ragazzi scendere in campo proponendo spesso buon calcio, non sempre concretizzando a dovere il grande lavoro fatto dalle squadre.
Sicuramente è ora di diventare più concreti e siamo sicuri che in allenamento si lavorerà sodo!

PARTITA DA RICORDARE!
Adrenalina a mille per la vittoria all’ultimo minuto a Basiglio. Decide Leonardo Ponticelli sul finale di partita.
Tripudio sugli spalti e premio per l’esultanza al nostro chef Luca Ragno!

ESORDIENTI 2007
Il primo anno di Esordienti mette i ragazzi di fronte a nuove responsabilità.
L’agonismo aumenta, la competizione cresce di livello e il campo è sempre più simile ad un campo vero, a undici.
Roberto e Luigi stanno lavorando proprio su questo, sul carattere, oltre che sull’apprendimento di capacità tecniche e tattiche che in questa categoria devono essere padroneggiate nel migliore dei modi.
L’inizio, complice alcune defezioni in occasione delle partite importanti, non è stato dei migliori dal punto di vista dei risultati ma il gruppo segue, partecipa, combatte e i miglioramenti, insieme ai risultati, arriveranno.
Un passo alla volta.

PARTITA DA RICORDARE!
Aspettiamo la prima vittoria… e quando arriverà avrà ancora più gusto perché sarà fortemente sudata e cercata.

ESORDIENTI 2006
Croce e delizia. La squadra è sempre stata compatta, unita e i ragazzi hanno sempre seguito le proposte dei loro tecnici.
Ci sono elementi di talento in grado, con le loro giocate, di cambiare la partita in qualsiasi momento.
Si è lavorato sodo fin dall’inizio per acquisire, oltre ad un buon gioco, una migliore solidità nella fase difensiva, vera lacuna di questa squadra negli anni passati.
Per ora si fa ancora fatica e difficilmente, anche quando vincono, escono dal campo senza concedere goal.
Sicuramente un punto su cui Alessio, Asher e Davide stanno insistendo per preparare la squadra anche in prospettiva Giovanissimi a 11.
Saranno infatti loro la prima squadra agonistica MFA.
Dai!!!

PARTITA DA RICORDARE
La prima in casa, la prima nel nuovo “stadio”, il Centro Sportivo Aprile. Si attraversa la via e si respira l’aria del calcio dei grandi!
I ragazzi impongono subito il loro ritmo e vanno meritatamente 3 -0 in vantaggio.
Poi succede l’incredibile: 3-3
Ma all’ultimo respiro arriva il 4 a 3 che fa impazzire di gioia i nostri sostenitori.
2006 mai banali!

E i gruppi monosettimanali? E i ragazzi del 2005??
Non preoccupatevi, a breve scendono in campo anche loro per le prime partite.
Vi racconteremo tutto!!

Alla prossima.